menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco si mette davanti al bus e lo blocca: denuncia e daspo urbano per un 40enne

E' successo a Gorizia. Nei guai un 40enne residente a Cormons. L'uomo ha determinato un ritardo di circa 15 minuti

La Polizia di stato di Gorizia ha denunciato un 40enne, residente a Cormons, per il reato di interruzione di pubblico servizio. E' successo nel pomeriggio di ieri, 5 luglio, quando un equipaggio è intervenuto a Gorizia in via Vittorio veneto, dove era stata segnalata una persona molesta.

Il personale di Polizia, giunto sul posto, ha immediatamente individuato e identificato l’uomo in palese stato di ubriachezza che, dopo un diverbio con il conducente di un autobus di linea, aveva impedito al mezzo pubblico di riprendere la corsa, posizionandosi volutamente di fronte alla corriera. L'atto ha determinato un ritardo di circa 15 minuti nell’erogazione del servizio; solo l'arrivo alle forze dell’ordine ha permesso al bus di ripartire.

Ultimate le verifiche di rito, pertanto, il 40enne è stato condotto presso gli uffici della Questura e, al termine degli adempimenti di rito, denunciato per il reato previsto dall’art. 340 c.p., il quale sanziona l’interruzione di un servizio pubblico con la pena della reclusione sino ad un anno.

Nei confronti dell’autore del reato, sanzionato anche amministrativamente per ubriachezza manifesta, è stato disposto un “daspo urbano” di 48 ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento