Cronaca Valmaura

Ubriaco, suona ai citofoni di Valmaura in piena notte: sanzionato

Si tratta di un ventenne sanzionato sia perché in violazione del coprifuoco che per disturbo della quiete pubblica

Questa notte, prima delle 5, la Polizia di Stato ha sanzionato per ubriachezza e per aver violato la normativa anti pandemia un ventenne nato a Monfalcone (Gorizia) e residente in città. In palese stato di alterazione alcolica, ha suonato i campanelli di un condominio in zona Valmaura svegliando più persone. Sono giunte alcune segnalazioni alla sala operativa della Questura che ha inviato sul posto una Volante. Una volta identificato, ricostruito l’episodio, il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato sanzionato per le due violazioni.

Furto di contanti da un portavalori: due poliziotti e un carabiniere arrestati in Istria

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, suona ai citofoni di Valmaura in piena notte: sanzionato

TriestePrima è in caricamento