Ubriaco, si rifiuta di pagare il taxi in contanti e di dare il nome alla Polizia: denunciato

Un diverbio con il tassista si trasforma in una denuncia per un uomo di 37 anni, che ha dato in escandescenze sotto l'effetto dell'alcol

Un diverbio con il tassista si trasforma in una denuncia per un uomo di 37 anni, che ha dato in escandescenze sotto l'effetto dell'alcol. E'successo ieri pomeriggio: la Squadra Volante della Questura ha indagato per essersi rifiutato di fornire le proprie generalita' un cittadino polacco, G.O., nato nel 1983. Ubriaco, ha litigato  con un tassista perché non poteva pagare la corsa col bancomat e si è rifiutato di pagare in contanti. Il tassista ha informato la sala operativa della Questura tramite il 112 e una Volante giunta sul posto ha identificato a fatica l'uomo ricostruendo l'episodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento