rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Migliorano le condizioni

Colpita da infarto all'arrivo in Italia, la giovane ucraina sta meglio

La donna era arrivata a Trieste lo scorso 10 marzo dopo aver accusato un malore. Le sue condizioni sono migliorate

Sta bene la giovane donna ucraina che il 10 marzo, dopo un arresto cardiaco accusato al suo arrivo in Italia, era stata ricoverata in gravi condizoni all'ospedale di Cattinara. La quarantenne non si trova più in Terapia Intensiva e le sue condizioni appaiono in netto miglioramento. La donna era stata trasportata d'urgenza in ospedale dai sanitari del 118 che erano accorsi sul posto. Da quanto appreso sembra che la donna avesse viaggiato in autobus per quattro giorni, seduta per molte ore e disidratata, fattori che potrebbero aver facilitato l'insorgenza delle cause all'origine del malore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpita da infarto all'arrivo in Italia, la giovane ucraina sta meglio

TriestePrima è in caricamento