rotate-mobile
Cronaca Muggia

Ugl Polizia: "Muggia, una Festa Divenuta un Delirio"

Pubblichiamo questa nota stampa in sostituzione a quella andata online precedentemente che non rispecchiava la posizione ufficiale dell'UGL Polizia. Mai Ugl Polizia ha voluto gettare discredito al lavoro di migliaia di muggesani che mettono...

Pubblichiamo questa nota stampa in sostituzione a quella andata online precedentemente che non rispecchiava la posizione ufficiale dell'UGL Polizia.

Mai Ugl Polizia ha voluto gettare discredito al lavoro di migliaia di muggesani che mettono passione e amore nella preparazione del carnevale, anima della città; altresì UGL ha voluto sottolineare un mal costume che agli stessi muggesani arreca danno e che non fa parte della festa.

Da anni l'UGL Polizia di Stato lotta per una maggior rigorosità da parte del Comune di Muggia per quanto riguarda il carnevale, divenuto ormai il luogo di ritrovo per giovani senza regole che utilizzano lo storico evento per dedicarsi all'abuso di alcol e di sostanze stupefacenti.

Ogni anno siamo testimoni di atti vandalici, aggressioni, alcolismo che costringono le forze dell'ordine e il 118 ad una serie di Interventi, con alti costi per la comunità non giustificati per una manifestazione che dovrebbe essere occasione di allegria e spensieratezza, e che invece si trasforma ogni anno in una vera e propria apocalisse.

Quest'anno oltre ai soliti ubriachi molesti e coma etilici vari, si è rischiato di lasciare un morto sulla strada: è ora di intervenire energicamente e se sarà necessario, vietare la distribuzione di alcolici durante le manifestazioni in maniera ferrea, prima che ci scappi il morto e poi mettersi a piangere parlando come al solito del "si poteva fare prima"!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugl Polizia: "Muggia, una Festa Divenuta un Delirio"

TriestePrima è in caricamento