Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Profughi, UGL Polizia: «Emergenza già segnalata e sottovalutata»

Il segretario generale provinciale UGL Polizia di Stato Alessio Edoardo, sulla situazione immigrazione in Friuli Venezia Giulia, dopo il fermo di questa mattina di 79 immigrati nella località di Duino. «Emergenza, che non riguarda solo il sud Italia, ma anche il nord est»

«Da tempo questa O.S. Sta segnalando e denunciando la situazione immigratoria sul confine orientale, tanto da chiedere più volte un rafforzamento del personale e di controlli sul territorio, anche con l'utilizzo del progetto strade sicure, tra l'altro mai ascoltati da parte delle autorità.

Ora a conferma delle nostre preoccupazioni si è verificato questo grosso fermo di immigrati che evidenzia in maniera incontrovertibile le nostre ragioni.

Va ora assolutamente presa in coscienza la situazione di emergenza che non riguarda solo il sud Italia, ma anche il nord est e per tale motivo questa O.S. Chiede la massima attenzione a riguardo con un aumento del personale sul territorio è uno stanziamento di fondi diretto a tali operazioni in modo da intensificare i controlli per affrontare questo annoso problema divenuto ormai una emergenza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profughi, UGL Polizia: «Emergenza già segnalata e sottovalutata»

TriestePrima è in caricamento