rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
La manifestazione di solidarietà

In Largo Barriera la manifestazione di solidarietà per Ugo Rossi

Poco più di un centinaio di persone si sono ritrovate intorno alle 15 di oggi per esprimere solidarietà a Ugo Rossi a seguito dei fatti del ricreatorio Toti e la sua sospensione dalla carica di consigliere comunale.

"La disobbedienza civile diventa un dovere sacro quando lo stato diventa dispotico". Con questa citazione di Gandhi, Marco Bertali, il consigliere del M3v che prenderà il posto di Ugo Rossi in Consiglio comunale, ha aperto la manifestazione in Largo Barriera organizzata per esprimere solidarietà al trentenne friulano a seguito dei fatti del ricreatorio Toti e la sua recente sospensione dalla carica di consigliere.

"Un placcaggio simile non sarebbe capitato a nessun altro consigliere in quelle circostanze - ha dichiarato Bertali -. Dobbiamo fare resistenza attiva contro il regime: la disobbedienza civile è un dovere sacro per contrastare la narrazione dominante". "A Ugo Rossi - ha concluso - va tutta la mia solidarietà umana e politica. Mi auguro che gli vengano restituiti i diritti politici e che possa tornare in consiglio comunale". In merito al suo operato da neoconsigliere ha sottolineato: "Io non sarò un rappresentante dell'istituzione ma nell'istituzione. Non mi piegherò e porterò la rappresentanza di tutti. Non voglio essere rappresentante di questo Comune e dello Stato, ma del popolo".  Subito dopo ha preso la parola il segretario nazionale 3V Luca Teodori che, dopo aver espresso solidarietà a Ugo Rossi a nome del partito, ha invitato i presenti a partecipare alla raccolta fondi per coprire le spese legali di Rossi.

"La disobbedienza civile è un dovere di tutti - ha ribadito Antonio Borrini, consigliere comunale 3V di Settimo Torinese -. Ugo rappresenta la parte di popolo discriminata da un lasciapassare che ricorda tempi bui. Si dovrebbero vergognare per aver trattato così un piccolo amministratore." "E' allucinante che un tuo dipendente ti metta le mani addosso" ha infine aggiunto il consigliere comunale 3V di Cuneo e presidente nazionale degli amministratori locali no Green pass, Giuseppe Lauria. Alla manifestazione hanno partecipato poco più di un centinaio di persone.

IMG_20220213_180956_893-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Largo Barriera la manifestazione di solidarietà per Ugo Rossi

TriestePrima è in caricamento