rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Ugo Rossi contro tutti: "Tengo in scacco il Consiglio comunale"

Il trentenne consigliere comunale del movimento 3V risponde alle opposizioni sulla petizione, attacca il "festino privato" del sindaco, parla di "morti mai dimostrate" e di discriminazioni

Ugo Rossi vuole il Consiglio comunale in presenza e senza essere costretto ad esibire il green pass. Il trentenne friulano no vax risponde alle dichiarazioni di Francecso Russo, Riccardo Laterza e Alessandra Richetti che nei giorni scorsi avevano puntato il dito contro la decisione del sindaco Dipiazza di convocare l'aula da remoto. La certificazione verde, sostiene Rossi, "non può discriminare chi liberamente sceglie di non vaccinarsi come sancisce la direttiva EU che lo introduce. Oltre al fatto che il greenpass viola la Costituzione e la carta dei Diritti Umani". 

Il consigliere comunale del movimento 3V si accoda alle critiche nei confronti del primo cittadino. "Chi è vaccinato può contagiare - così il 30enne -, come dimostrano i positivi del festino privato del sindaco.Quindi per coerenza lui dovrebbe pretendere che venga richiesto anche l’esito di un test covid negativo prima di partecipare in presenza". Sullo sfondo resta la sospensione da parte del presidente del tribunale dell'Unione Europea dell'obbligo di green pass per accedere al parlamento continentale. Nel negare la pericolosità del Covid, Rossi parla di "morti mai ancora dimostrate" e "omicidi colposi di Stato". 

Tornando al fronte politico, Rossi conclude che "Russo e Dipiazza rappresentano il 30 per cento dei triestini e sono semplicemente stati premiati dal voto clientelare, e dal fatto che i cittadini non sono andati a votare perché stufi di essere traditi dalla politica. Su una cosa Russo ha ragione: il sindaco mi teme e tengo in scacco il Consiglio Comunale, perché è consapevole che nonostante abbia preso il 5 per cento in realtà rappresento il 60 per cento dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ugo Rossi contro tutti: "Tengo in scacco il Consiglio comunale"

TriestePrima è in caricamento