Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

La Triestina non paga, via i ragazzi da Villa Nazareth

13.35 - Il titolare: «Non sono stati rispettati gli accordi, quindi non posso più ospitare i giocatori»

Non c'è fine all'abisso in cui sta sprofondando la Triestina. Dopo l'allontanamento di parte dello staff, dei big, del direttore sportivo, la protesta dei tifosi, ecco l'ennesimo problema: Alessandro Viezzoli, uno dei due titolari di Villa Nazareth, la struttura alberghiera che ospita i giocatori, ha dichiarato di non poterli più ospitare in quanto non sono stati rispettati gli accordi

«C'erano già dei debiti pregressi, non parliamo di cifre enormi, ma del giusto compenso per un lavoro e un servizio di cui la società ha usufruito - spiega il titolare -. Già aiutiamo abbastanza la società con dei prezzi di favore, ma se poi gli accordi non vengono rispettati, allora sono costretto ad arrivare alle misure drastiche».

«Ho avvisato la stampa - conclude Viezzoli - perchè è l'unico modo per risolvere la situazione: guarda caso quando è successo in passato, una volta uscita la notizia, i debiti sono stati saldati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Triestina non paga, via i ragazzi da Villa Nazareth

TriestePrima è in caricamento