menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un'Altra Trieste, Si al Park di Piazza Foraggi

Franco Bandelli e Francesco Clun hanno illustrato le motivazioni della posizione del movimento. No alle strumentalizzazioni dell'opposizione.

Sì al parcheggio di Piazza Foraggi. A ribadire la posizione di Un'Altra Trieste in merito ci hanno pensato questa mattina, in conferenza stampa, il leader del movimento Franco Bandelli ed il consigliere Circoscrizionale Francesco Clun.

La realizzazione di tale opera è "figlia" delle decisione del Comune di non procedere alla realizzazione del Park di Piazza Ponterosso, ed alla successiva transazione novativa che è andata ad individuare siti alternativi allo stesso. Di questi per vari motivi, ad oggi, l'unico realizzabile è proprio quello al centro della discussione.

Centotrentadue posti auto (74 coperti, 30 box e 28 posti sul lastrico solare) per rispondere alla problematica di parcheggi carenti nella zona ma anche per risolvere il "caos" urbanistico della Piazza.

Bandelli sottolinea che la decisione di realizzare questo progetto nasce dall'ex assessore Maurizio Bucci, e quindi dalla Giunta di Centro Destra, di cui lo stesso leader di Un'Altra Trieste ha fatto parte. Proprio per questo, rimarca Clun, "non si capisce l'ostilità strumentale verso questa realizzazione da parte di alcuni esponenti dell'opposizione, che dimostrano la totale mancanza di un atteggiamento costruttivo per il bene della comunità".

Il Consigliere Clun infine, proprio abitante in Piazza Foraggi, ha rimarcato la necessità logistica dell'opera escludendo qualsiasi ipotesi di ricavare posti auto presso la vicina sede dell'ex Fiera di Trieste per cui, secondo l'esponente bandelliano, "si deve ragionare su un progetto strategico di recupero per un patrimonio di tutta la città"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento