Cronaca Via del Veltro

Un altro furto in via del Veltro: quarto caso in dieci giorni

Trafugati dei gioielli, casa a soqquadro. I tre furti precedenti si erano verificati in giorni diversi, senza segni di effrazione e sempre in casa di persone di circa sessant’anni

Il quarto furto in dieci giorni nella via del Veltro, stavolta al civico 49/1, dove i ladri hanno rubato gioielli e messo la casa a soqquadro. I tre furti precedenti si erano verificati nel palazzo al civico 49, in giorni diversi e sempre in casa di persone di circa sessant’anni. In questi casi non erano stati arrecati danni alle porte e nessun rumore molesto aveva destato preoccupazione nei condomini. La refurtiva consisteva in contanti, gioielli e in un caso anche dei San Nicolò di cioccolato.

Il dirigente dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico Davide d'Auria, nel consueto incontro con la stampa della scorsa settimana, aveva dichiarato che non si era registrato «nessun aumento statistico di furti rispetto all’anno precedente con una media di circa 6-7 furti settimanali». 

Il dirigente ha consigliato inoltre di «chiudere le porte a chiave sempre, anche per brevi periodi, perchè ormai i furti si consumano in pochi minuti; chiudere anche i serramenti e qualsiasi accesso all'esterno. Inoltre invitiamo a sollecitare i vicini a essere più attivi e di segnalare qualsiasi rumore sospetto alle forze dell’ordine: i fermi dipendono in modo fondamentale dal tempestivo avviso alle forze di Polizia. Sempre in merito ai furti e a come evitarli - ha concluso -, ricordiamo di fare attenzione a cosa si scrive sui social network o cosa si racconta ad alta voce al bar: meglio non comunicare i propri viaggi o abitudini».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro furto in via del Veltro: quarto caso in dieci giorni

TriestePrima è in caricamento