rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
L'ambito riconoscimento

Campiello Junior, "Un pinguino a Trieste" della Carminati è secondo

Il libro che narra la storia del pinguino Marco giunge alle spalle di Antonella Sbuelz, che vince con il libro “Questa notte non torno”

Antonella Sbuelz, con il libro “Questa notte non torno” è la vincitrice della prima edizione del Campiello Junior, il nuovo riconoscimento letterario nato dalla collaborazione tra la Fondazione Campiello e Pirelli per opere italiane di narrativa e poesia scritte per ragazzi tra i 10 e i 14 anni. Il libro premiato, come riportano i colleghi di Venezia Today, annunciato nel corso di un evento presso il Campus di H-Farm a Roncade, ha ottenuto 62 voti sui 146 inviati dalla giuria popolare composta da ragazzi dell’ultimo anno delle scuole primarie e del triennio delle scuole secondarie di primo grado. Il vincitore sarà celebrato a settembre durante la cerimonia di premiazione del Campiello 2022. Al secondo posto si è classificata Chiara Carminati con il libro “Un pinguino a Trieste” con 61 voti, al terzo Quarzo – Vivarelli con il libro “La scatola dei sogni” con 23 voti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campiello Junior, "Un pinguino a Trieste" della Carminati è secondo

TriestePrima è in caricamento