rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Un'Altra Trieste: " sul Piano del Traffico la Giunta deve Ascoltare le Circoscrizioni "

Riceviamo da Francesco Clun e Paolo Silvari di Un'altra Trieste in 5a circoscrizione e pubblichiamo:Ieri sera si è votato il parere sul Piano Generale del Traffico Urbano in V Circoscrizione. 5 favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti. Una bocciatura...

Riceviamo da Francesco Clun e Paolo Silvari di Un'altra Trieste in 5a circoscrizione e pubblichiamo:
Ieri sera si è votato il parere sul Piano Generale del Traffico Urbano in V Circoscrizione. 5 favorevoli, 7 contrari e 2 astenuti. Una bocciatura annunciata in una circoscrizione in cui il centrosinistra continua ad arrancare e ad essere maggioranza solo di nome.
Come gruppo di Un'Altra Trieste avevamo sottoposto alla Commissione Urbanistica un documento (fatto interamente proprio e presentato al Consiglio a nome della stessa) con cui chiedevamo di allegare al parere alcune modifiche per noi irrinunciabili e che hanno determinato una secca bocciatura del PGTU.

In primo luogo appare incomprensibile la scelta dell'amministrazione di invertire il senso di marcia di via Madonnina che oggi rappresenta uno degli assi di scorrimento principali tra Barriera e San Giacomo.

L'alternativa proposta infatti è costituita dalla galleria Sandrinelli la quale oggi è già interessata da un traffico molto intenso.

Altro importante punto è il nodo Corso Saba.

Non si può pensare di dirottare il traffico proveniente da Piazza Goldoni esclusivamente nella galleria Sandrinelli, già interessata dalla deviazione di via Madonnina.

Perché rischiare di intasare la galleria Sandrinelli e vie secondarie come via del Bosco per chiudere al traffico un centinaio di metri?

Il terzo punto del documento che abbiamo presentato riguarda i posteggi a pagamento su cui ancora una volta ribadiamo la nostra secca e ferma contrarietà.

Si tratta infatti di una modifica non voluta né dai residenti né tanto meno da moltissimi commercianti della zona che, con riferimento a via Settefontane, hanno già manifestato la loro contrarietà sottoscrivendo una raccolta firme.

La proposta risulta ancor più insensata se si pensa che gli stalli a pagamento vengono creati in zone in cui esistono già dei contenitori privati che però ad oggi risultano per lo più vuoti (come ad esempio il posteggio interrato di Campo San Giacomo).

Da ultimo la parziale interdizione al traffico di via dell'Istria (tratto di Campo San Giacomo) con dirottamento di gran parte delle autovetture su via Gramsci. Si tratta di una scelta che rischia di cozzare con le intenzioni del piano: trattandosi di una via secondaria, temiamo che via Gramsci si intasi con conseguente aumento delle emissioni inquinanti.

Il documento della Commissione Urbanistica è stato votato all'unanimità da tutti i consiglieri; un gesto che dovrebbe far riflettere l'amministrazione comunale sull'opportunità di rivedere il PGTU e dare così peso alle istanze del territorio provenienti dalla Circoscrizione.

Trieste, 18/12/2012
Francesco Clun (capogruppo)
Paolo Silvari
Un'Altra Trieste
V Circoscrizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'Altra Trieste: " sul Piano del Traffico la Giunta deve Ascoltare le Circoscrizioni "

TriestePrima è in caricamento