Cronaca

Unione degli Studenti Trieste, al via il mercatino dei libri scolastici usati: raccolti mille volumi

Ha riscosso grande successo la raccolta dei libri scolastici usati delle medie e delle superiori promossa dall'Unione degli Studenti. La vendita al Circolo Germinal ogni martedì e giovedì fino al 15 settembre

Ha riscosso grande successo la raccolta di libri scolastici usati promossa dall’Unione degli Studenti Trieste. In tre appuntamenti, di cui due al Caffè San Marco ed uno in piazza Cavana, oltre cento studenti hanno portato un migliaio di testi, che verranno venduti al 50%. Il ricavato, poi, potrà essere ritirato da chi ha portato i libri.

La lista dei volumi a disposizione può  essere consultata online qui ed è possibile la prenotazione online scrivendo una mail alla pagina ufficiale Facebook dell’Unione degli Studenti

I libri potranno essere acquistati a partire da martedì 16 agosto fino al 15 settembre ogni martedì e giovedì dalle 18 alle 21 presso il circolo Germinal in via del Bosco 52.

A disposizione anche un salvadanaio dove gli interessati potranno lasciare un contributo libero per le prossime iniziative dell’Unione degli Studenti, che da tale iniziativa come detto non ricava alcun guadagno. In tali appuntamenti si alterneranno una decina di volontari che saranno a disposizione di quanti vorranno acquistare ad un prezzo scontato i libri presenti in loco.

«È la prima vola che stiamo facendo in città un’iniziativa del genere - riferiscono dall’associazione. La risposta è stata più che positiva. Portati oltre 1000 volumi che abbiamo catalogato ad uno ad uno per una migliore consultazione ed una più efficiente gestione dell’iniziativa. Ora ci stiamo concentrando su questa attività, poi da metà settembre abbiamo in cantiere diversi appuntamenti».

LINK CONSULTAZIONE VOLUMI A DISPOSIZIONE

13912874_750437511761835_5566672740222503533_n-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione degli Studenti Trieste, al via il mercatino dei libri scolastici usati: raccolti mille volumi

TriestePrima è in caricamento