rotate-mobile
Il test / Piazzale Europa

Università: in 500 tentano il test di medicina, il 70 per cento sono donne

Prima sessione del concorso che si svolge contemporaneamente in tutta Italia. L'Ateneo giuliano ospiterà i giovani candidati residenti nelle province di Trieste, Gorizia e Pordenone che dovranno rispondere a 60 quesiti in 100 minuti

TRIESTE - Sono circa 500 i candidati provenienti dal Fvg che stamattina hanno effettuato la prima sessione del test di ammissione per medicina e chirurgia e per odontoiatria e protesi dentaria all'Università di Trieste. In tutta Italia, contemporaneamente, sono stati circa 70mila gli stdenti che hanno concorso per quasi 21mila posti (poco più di 18mila nel 2023) per medicina e chirurgia, circa 1500 per odontoiatria e protesi dentaria. In regione hanno fatto domanda 531 candidati, di cui 524 residenti in Regione nelle province di Trieste (185), Gorizia (79) e Pordenone (215) e 7 cittadini comunitari residenti all’estero. Studenti in stragrande maggioranza donne, oltre il 70 per cento. I candidati hanno affrontato 60 quesiti in 100 minuti, con cinque opzioni di risposta, su argomenti di biologia (23 domande), chimica (15), fisica e matematica (13), ragionamento logico e problemi (5), competenze di lettura e conoscenze acquisite negli studi (4). La seconda sessione delle prove di ammissione si svolgerà il 30 luglio, come sempre contemporaneamente in tutta Italia. La graduatoria nazionale sarà pubblicata il 10 settembre 2024. In vista della seconda prova di ammissione a Medicina e Odontoiatria, l’Università di Trieste ha aperto le iscrizioni per un secondo corso di preparazione gratuito, che si svolgerà il 17 e 18 luglio e sarà rivolto anche a quanti parteciperanno alle selezioni per l’accesso alle lauree triennali sanitarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: in 500 tentano il test di medicina, il 70 per cento sono donne

TriestePrima è in caricamento