rotate-mobile
Caduta da una falesia

Uomo cade mentre arrampica, elitrasportato in ospedale

Un sessantaquattrenne goriziano, soccorso in territorio di Doberdò del Lago, ha subito diversi traumi causati dalla caduta da cinque metri di altezza ma non sarebbe in pericolo di vita

DOBERDO' DEL LAGO - Un uomo di Gorizia di 64 anni è caduto mentre stava eseguendo un'arrampicata in falesia a Doberdò a cinque metri di altezza. Sono intervenuti a prestargli soccorso i tecnici della stazione di Trieste del Soccorso alpino e speleologico, i Vigili del Fuoco, i sanitari del 118, il personale dell'auto medica, i Carabinieri e l'elisoccorso regionale, allertati da Sores. I soccorritori sono arrivati sul posto avvicinandosi in auto e poi percorrendo 5 minuti a piedi. Sei tecnici del Soccorso alpino hanno aiutato l'equipe medica dell'elisoccorso nelle operazioni di imbarellamento. L'uomo ha subito diversi traumi ma non è in pericolo di vita. La barella è stata verricellata a bordo dell'elicottero. L'uomo quindi è stato elitrasportato a Cattinara in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo cade mentre arrampica, elitrasportato in ospedale

TriestePrima è in caricamento