rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
La campagna vaccinale per tutti / località Cattinara

Vaccinazioni “protette” per persone a rischio: finora 800 dosi e nessuna reazione grave

Il servizio è già attivo da diversi mesi ed è riservato, su prescrizione medica, a chi in passato ha avuto reazioni allergiche gravi

Un ambulatorio per vaccinazioni in “ambiente protetto” nell’ospedale di Cattinara per persone che in passato hanno avuto gravi reazioni allergiche: è il servizio che Asugi ha reso disponibile su prescrizione medica, dove anestesisti e rianimatori sono presenti e pronti all’intervento in caso di reazioni avverse importanti. L’ambulatorio è aperto da diversi mesi un giorno a settimana, si accede dopo una valutazione del medici dei centri vaccinali o dal medico di base, a volte dopo una visita allergologica, se prescritta.

“Abbiamo finora trattato 800 pazienti in ambiente protetto – spiega il direttore sanitario di Asugi Andrea Longanesi -, nessuna situazione grave si è verificata finora ma questo ambiente protetto è utile, perché questi pazienti devono avere una cura personalizzata rispetto alla loro condizione clinica. Anche se l’ambiente dei centri vaccinali è già di per sé sicuro e ci sono sempre medici presenti, qui la protezione è ancora maggiore”.

Il direttore del 118 Alberto Peratoner ha poi specificato che “Non si tratta di un servizio per persone dubbiose ma per pazienti che hanno dei precedenti specifici, l’accesso non è libero ma su prescrizione medica”. La presenza di anestesisti e rianimatori in un ambulatorio vaccinale è particolarmente importante in questo periodo, con un sistema sanitario messo a dura prova dalla pandemia e un’attività chirurgica ridotta del 40%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni “protette” per persone a rischio: finora 800 dosi e nessuna reazione grave

TriestePrima è in caricamento