Vaccini, Telesca: «Tutela salute impegno di tutte le Istituzioni»

L'assessore alla Salute del Fvg, Maria Sandra Telesca, su rigetto del Tar del ricorso di due famiglie contro obbligo vaccinazioni

«L'Amministrazione regionale accoglie con attenzione la decisione del Tar, continuando nel percorso informativo per comunicare alla popolazione i rischi legati ad una mancata vaccinazione con l'obiettivo di dissipare i dubbi che i genitori a volte possono avere».

Queste le parole dell'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca, a seguito della decisione del Tar regionale di rigettare il ricorso di due famiglie contro la delibera del Comune di Trieste che prevede l'obbligo della vaccinazione per i bambini degli asili comunali e convenzionati.

«Allo stesso tempo - ha spiegato l'assessore - vanno avanti anche le azioni sui medici e sui pediatri al fine di incrementare le adesioni ai vaccini: il risultato, infatti, si raggiunge meglio se i padri e le madri agiscono consapevolmente e con convinzione e non solo perché obbligati».

«Il Comune di Trieste - ha concluso Telesca - è sostenuto dall'Azienda sanitaria universitaria di Trieste e dalla Regione nella tutela della salute pubblica perché questo è un impegno prioritario di tutte le istituzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento