Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Vaccini, Riccardi: "Fvg in linea con performance italiana"

Riccardi: "Chi oggi predica su quali categorie vadano vaccinate prima e quali dopo compie solo un'inutile speculazione politica volta a conquistare una manciata di preferenze"

"Con alle spalle le vaccinazioni effettuate nella prima fase della campagna vaccinale anti Covid-19 possiamo senza dubbio affermare che il Friuli Venezia Giulia ha performance perfettamente in linea con l'intero Paese, anche grazie a una gestione prudente delle agende vaccinali che ha permesso di garantire la somministrazione della seconda dose a tutti i vaccinati nei tempi previsti. Ovviamente il numero di dosi somministrabili è influenzato dalla disponibilità di vaccini da parte del Governo attraverso la struttura commissariale guidata da Arcuri".

Lo ha sottolineato il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, evidenziando che "allo stesso modo le categorie di persone da sottoporre al vaccino sono individuate dal Governo, che fornisce alle Regione indicazioni precise e non derogabili. Siamo quindi in attesa delle nuove regole per le successive fasi e dei vaccini necessari da parte del governo".

Riccardi ha infine sottolineato che "chi oggi predica su quali categorie vadano vaccinate prima e quali dopo compie solo un'inutile speculazione politica volta a conquistare una manciata di preferenze predicando tesi sulle quali qualsiasi professionista della sanità eviterebbe di pronunciarsi in un momento delicato come quello attuale. Alimentare ansie e paure nei cittadini non è un comportamento responsabile, soprattutto quando sarebbe più produttivo lavorare insieme per un obiettivo comune: tutelare al meglio la salute dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Riccardi: "Fvg in linea con performance italiana"

TriestePrima è in caricamento