Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Dopo Ferragosto vaccini senza prenotazioni per gli studenti

Al momento per gli under 18 è autorizzata la somministrazione solo di Pfizer o Moderna. Secondo gli ultimi dati il 63% dei minori di 18 anni non ha ricevuto al momento alcuna dose

A partire dal 16 agosto tutti i ragazzi tra i 12 e i 18 anni potranno vaccinarsi senza dover prenotare. È quanto scrive il Commissario per l'Emergenza Francesco Figliuolo in una lettera indirizzata alle Regioni con la quale chiede di "predisporre corsie preferenziali per l'ammissione alle somministrazioni dei cittadini" in questa fascia d'età, "anche senza preventiva prenotazione".

Una decsione presa "per dare ulteriore impulso alla vaccinazione dei più giovani, ovvero della popolazione nella fascia di età 12-18 anni, in previsione della riapertura delle scuole e anche dell'avvio della prossima stagione sportiva" sottolinea il generale Figliuolo. Nella lettera si sottolinea che questa indicazione, ''considerata anche l'esigenza rappresentata dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri con delega allo sport, avrà risvolti positivi anche per incentivare la ripresa in sicurezza sia delle attività sportive sia di quelle finalizzate a garantire un maggior benessere psicofisico per i più giovani''. E sempre in questo ambito, Figliulo sottolinea come vada fatto ogni sforzo per favorire il "completamento della vaccinazione" anche del "personale tecnico che opera negli impianti sportivi o presso associazioni sportive finalizzate al benessere".

Al momento per gli under 18 è autorizzata la somministrazione solo di Pfizer o Moderna. Secondo gli ultimi dati il 63% dei minori di 18 anni non ha ricevuto al momento alcuna dose e solo meno del 20% ha completato il ciclo vaccinale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Ferragosto vaccini senza prenotazioni per gli studenti

TriestePrima è in caricamento