menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivato il vaccino di Moderna e l'Europa toglie il Fvg dalla zona "rosso scuro"

Disponibili da ieri anche i vaccini Moderna, per proseguire nella campagna vaccinale. Nel frattempo, l'Ecdc ha messo il Friuli Venezia Giulia in zona rossa

Finalmente anche i vaccini di Moderna saranno disponibili in Friuli Venezia Giulia: le prime 1.300 dosi sono state consegnate, ieri, a Udine. Poco prima di mezzogiorno è arrivato il furgone con le fiale, scortato dai carabinieri, all'ospedale Santa Maria della Misericordia, uno dei cinque centri di vaccinazione allestiti in regione.

Le nuove somministrazioni

Come per Pfizer Biontech, anche quelle di Moderna saranno utilizzate per completare l’immunizzazione (prima e seconda dose) degli anziani ospiti nelle case di riposo e per chiudere così la prima fase della campagna vaccinale. Dalla prossima settimana sarà possibile iniziare a prenotare le vaccinazioni per gli ultra ottantenni del Friuli Venezia Giulia. Il nodo principale è la tempistica di consegna, ovvero se le case produttrici rispetteranno i termini o ci saranno ulteriori ritardi oltre quelli già accumulati nelle ultime settimane. 

Da rosso scuro a rosso

Nel frattempo l'Ue ha aggiornato la mappa sul sito dell'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, ovvero l'istituto che indica i parametri di andamento del contagio. Dal rosso scuro in cui inizialmente si era ritrovato il Friuli Venezia Giulia la scorsa settimana, c'è stato un improvviso cambio di direzione, che ci ha portati ad assumere il colore rosso. Sempre di emergenza si tratta, ma non saranno più necessari tamponi e quarantene per raggiungere gli altri stati dell'Ue. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

'Enoteche d'Italia': la guida del Gambero Rosso premia anche Trieste

social

Nasa: arriva la prima foto panoramica di Marte

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento