Cronaca

Valzer in piazza Unità, Bucci: "Sminuire un evento indimenticabile", poi cancella il post

L'ex assessore della giunta Dipiazza ha pubblicato un post sul proprio profilo Facebook dove sono apparse due fotografie relative all'evento di ieri 14 dicembre e quello dell'anno scorso. Post poi cancellato

"Sminuire un evento indimenticabile". Con queste parole, apparse nella tarda serata di ieri 14 dicembre, l'ex assessore della giunta Dipiazza Maurizio Bucci ha criticato l'edizione 2019 del valzer in piazza Unità. Nel salotto buono della città sono affluite un numero di coppie minore rispetto a quello che aveva partecipato nel 2018, quando lo spazio più amato dai triestini era stato riempito da 1589 coppie di ballerini. 

Niente record, ma in piazza è festa grande lo stesso

La critica

La critica di Bucci è apparsa sui social probabilmente in virtù dell'evento che lui stesso aveva ideato l'anno scorso. A ricordare l'operato di Bucci è stato anche il presentatore triestino, Andro Merkù. "Il sogno di un valzer 2019, piazza gremita, sorrisi, gioia. Archiviato un bellissimo sabato triestino. Ricordo che l'evento è stato ideato da Maurizio Bucci" ha postato Merkù, la cui imitazione del premier Giuseppe Conte sta spopolando da tempo sia alla televisione che sui social. 

Il post pubblicato dall'ex assessore però non avrebbe riscontrato i favori di qualcuno, forse di qualche ex collega di Giunta.  Poco dopo infatti è stato cancellato.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valzer in piazza Unità, Bucci: "Sminuire un evento indimenticabile", poi cancella il post

TriestePrima è in caricamento