Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Vasco Rossi infiamma Lignano, oltre 20 mila allo stadio Teghil

Grande successo per il rocker. In migliaia a Lignano per la "data zero" del tour estivo, che lo porterà ad esibirsi per ben 4 volte all'Olimpico di Roma, 3 date già sold-out

Foto Diego Husu

Oltre 22 mila persone hanno affollato sabato sera lo stadio Teghil di Lignano per la “tappa zero” di “Live Kom 2016“, che porterà il rocker ad esibirsi per ben 4 volte all’Olimpico di Roma (23-23-26-27 giugno), 3 date già sold-out.

Come da tradizione, l’evento è dedicato agli iscritti al fan club, che hanno avuto il biglietto per il concerto in omaggio, mentre i restanti biglietti sono andati polverizzati in pochi minuti il primo giorno di vendita.

Palco non particolarmente scenico che ricalca quello dell’anno scorso, con poche differenze stilistiche, probabile volontà del rocker di avvicinarsi maggiormente ai suoi sostenitori, cercando così di ricreare un atmosfera più familiare e più “intima”.

Diverse chicche hanno contraddistinto il concerto tra lo stupore dei sostenitori. Scaletta abbastanza rinnovata, cui non sono mancati pezzi storici quali “Albachiara” (come al solito brano finale) e "Vita Spericolata", oltre a diverse canzoni dell’ultimo lavoro discografico uscito a fine 2014 “Sono innocente”, anche se meno numerose rispetto l’anno scorso.

Particolare piacevole l'interludio, con la band che ha proposto una decina di minuti di musica raffinata e di alta qualità, ibrido tra l'elettronica, il rock e la new-age, il miglior modo per ricaricarsi di energie in vista del secondo tempo del concerto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Rossi infiamma Lignano, oltre 20 mila allo stadio Teghil

TriestePrima è in caricamento