Cronaca

Vende droga agli arresti domiciliari: in carcere 48enne triestino

L'uomo è stato arrestato nuovamente dalla Squadra Mobile dopo alcuni appostamenti: la perquisizione ha permesso di trovare 13 grammi di cocaina e 900 euro in contanti

foto di repertorio

A conclusione di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Trieste, la Polizia di Stato ha arrestato il triestino Felice Galante, classe 1969, con precedenti di polizia, il quale si trovava in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione. I servizi di osservazione svolti dagli investigatori della Squadra Mobile hanno consentito di verificare come l’indagato abbia reiteratamente violato le prescrizioni impostegli con l’ordinanza con la quale il gip di Trieste lo aveva posto agli arresti domiciliari per violazione della legge in materia di stupefacenti.

Nel corso della mattina del 26 settembre scorso, veniva notato un soggetto noto quale assuntore di droga presso l’abitazione dell’indagato che, sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina e di una siringa; lo stesso individuo è stato nuovamente visto nel pomeriggio dello stesso giorno accedere all’abitazione di Galante. A questo punto è scattato il "blitz" all’interno dell'abitazione e sono stati rintracciati l’indagato unitamente a due soggetti; risultando evidente che, poco prima, vi fosse stata l’assunzione di sostanze stupefacenti, è stata effettuata una perquisizione approfondita, all’esito della quale sono stati trovati in possesso dell'indagato circa 13 grammi di cocaina, oltre 900 euro in contante, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Nel medesimo frangente, si è proceduto alla notifica dell’ordinanza con la quale il gip di Trieste disponeva l’aggravamento degli arresti domiciliari con la custodia in carcere, in ragione delle reiterate violazioni alle prescrizioni cui era sottoposto.

Sulla scorta di tali elementi, Galante è stato tratto in arresto e ristretto presso la locale casa circondariale a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende droga agli arresti domiciliari: in carcere 48enne triestino

TriestePrima è in caricamento