Venduto all'asta per quasi due milioni l'Hotel Obelisco

Lo scorso febbraio era stata la Ferret RE Srl ad aggiudicarsi provvisoriamente l'asta con un milione e 125mila euro, prima offerta seria dopo diverse aste andate a vuoto e 35 anni di abbandono. Dopo l'aggiudicazione provvisoria è spuntato un altro acquirente, di cui ancora non è noto il nome

Venduto all'asta in via definitiva per oltre un milione e 700mila euro il Park Hotel Obelisco di Opicina, l'ex gioiello asburgico da 35 anni ormai vittima di incuria e degrado. Lo scorso febbraio era stata la Ferret RE Srl ad aggiudicarsi provvisoriamente l'asta online nel tribunale di Milano, con un prezzo di partenza di un milione e 125mila euro, prima offerta seria dopo diverse aste andate a vuoto.  Dopo l'aggiudicazione provvisoria è spuntato un altro acquirente, di cui ancora non è noto il nome, che ha alzato la posta finché i tre soci della Ferret Alessandro Pedone, Gabriele Ritossa e Alberto Diasparra non si sono ritirati. Negli ultimi anni il prezzo è quindi progressivamente sceso, partendo da tre milioni fino a poco più di uno, fino a raggiungere quasi la soglia dei due con l'ultima e fortunata offerta.

Giorgi: "Ottimo segnale"

"Ho pubblicizzato molto l'hotel perché una sua riqualificazione rappresenta un grande biglietto da visita per la città – spiega l'assessore al patrimonio Lorenzo Giorgi -. Non è una proprietà comunale ma molti potenziali acquirenti credevano lo fosse, quindi ci sono arrivate almeno 15 proposte che abbiamo poi inoltrato ai curatori fallimentari. È importante il segnale che viene dato in un momento difficile come questo, dove, seppur a un prezzo molto competitivo rispetto al valore dell'immobile dimostra un'interesse non scontato in tempi d quasi post - Covid".  Speriamo che questa vendita dia il via libera allo sblocco di altre situazioni come quella del Carciotti". Da questo punto di vista l'assessore rimane sul vago: "Abbiamo ricevuto un paio di proposte ma è presto per parlarne". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • "Stop asporto dalle 18 nei bar e regioni ‘chiuse’ in zona gialla", Speranza presenta il nuovo Dpcm

Torna su
TriestePrima è in caricamento