Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Via ai Lavori di Manutenzione ai Nidi d'Infanzia Triestini: Spesa da 250 Mila Euro

La regione contribuirà con 200 mila euro, il resto spetta al Comune Una buona notizia per tutti i genitori che temevano per la sicurezza dei loro figli affidati ai nidi d'infanzia della città: i lavori per la manutenzione straordinaria e i piani...

La regione contribuirà con 200 mila euro, il resto spetta al Comune

Una buona notizia per tutti i genitori che temevano per la sicurezza dei loro figli affidati ai nidi d'infanzia della città: i lavori per la manutenzione straordinaria e i piani di attuazione delle strutture verranno avviati come previsto in seguito alla proposta dell'assessore Andrea Dapretto.

L'ostacolo più grande da superare erano i 250 mila euro necessari e la solita "palla al piede" del Patto di Stabilità. La Regione contribuirà con 200 mila euro, o per lo meno questa è la cifra che si aspetta l'Amministrazione triestina che ha avanzato la richiesta attraverso i canali burocratici.

Al Comune di Trieste invece spetta la il compito di reperire i 50 mila euro restanti. La soluzione che è stata studiata è quella di recuperate 17 mila euro con i proventi derivanti dall'alienazione di titoli e gli altri 33 mila euro tramite l'alienazione di immobili.

Vista l'urgenza e la necessità dei lavori, la delibera ha dato subito il via alla ricerca della ditta che svolgerà i lavori, e, grazie a questo finanziamento e ai proventi derivanti dalle alienazioni, si eviterà lo stallo dovuto al Patto di Stabilità.

I lavori previsti dovrebbero durare circa 700 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via ai Lavori di Manutenzione ai Nidi d'Infanzia Triestini: Spesa da 250 Mila Euro

TriestePrima è in caricamento