Presunta scassinatrice fermata in via Battisti: aveva l’attrezzatura in tasca

Denunciata una 50enne: aveva addosso chiavi contraffatte e un tronchese da elettricista. La presenza sospetta è stata segnalata da un residente alla Polizia

Ieri mattina la Polizia di Stato ha denunciato per il possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli una cittadina rumena del 1970. Un residente ha segnalato alla sala operativa della Questura tramite il 112 la presenza sospetta di due donne in via Battisti. Sul posto è intervenuto personale della Squadra Volante che le ha identificate e le ha accompagnate in Questura. Addosso a una delle due rumene è stato trovato un tronchese da elettricista. Dopo gli atti di rito, è stata denunciata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

  • Nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi dopo le 18, stop alle palestre

  • Piazza Libertà blindata: raffica di scontri tra manifestanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento