Cronaca Via Cesare Battisti

Presunta scassinatrice fermata in via Battisti: aveva l’attrezzatura in tasca

Denunciata una 50enne: aveva addosso chiavi contraffatte e un tronchese da elettricista. La presenza sospetta è stata segnalata da un residente alla Polizia

Ieri mattina la Polizia di Stato ha denunciato per il possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli una cittadina rumena del 1970. Un residente ha segnalato alla sala operativa della Questura tramite il 112 la presenza sospetta di due donne in via Battisti. Sul posto è intervenuto personale della Squadra Volante che le ha identificate e le ha accompagnate in Questura. Addosso a una delle due rumene è stato trovato un tronchese da elettricista. Dopo gli atti di rito, è stata denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunta scassinatrice fermata in via Battisti: aveva l’attrezzatura in tasca

TriestePrima è in caricamento