Cina e Via della Seta: le perplessità degli USA

Garrett Marquis al Financial Times: "Un'iniziativa fatta dalla Cina per la Cina"

L'adesione dell'Italia al progetto cinese di Via della seta, che vede in primo piano il nostro porto, preoccupa gli Stati Uniti. Lo aveva anticipato Telequattro in un servizio del 12 febbraio 2019. Oggi è stato ribadito anche da La Repubblica.
Secondo quanto dichiarato dal portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale della Casa Bianca Garrett Marquis al Financial Times, la Via della seta sarebbe un'iniziativa fatta dalla Cina per la Cina che difficilmente porterà a benefici economici durevoli all'Italia.

Nel mentre con il governo gialloverde prosegue con il progetto. Si parla infatti di una prossima data, il 22 marzo, giorno in cui il presidente Xi Jinping arriverà a Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento nubifragio sulla città, ai Vigili del fuoco raffica di richieste d'aiuto

  • Fotografa i bambini e poi scappa su un’auto blu: la segnalazione parte dal Carso

  • Soccorrono un giovane di 21 anni, operatori del 118 aggrediti con pugni e sputi

  • Blitz di CasaPound in Consiglio sull'immigrazione, consigliere leghista: "Ai migranti sparerei"

  • Covid-19: quattro nuovi casi in Fvg, salgono i ricoverati in terapia intensiva

  • A Trieste "rischio" riammissioni in Slovenia, ecco perché i migranti arrivano a Udine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento