"Furbetti" dei rifiuti a Borgo San Sergio, 2400 euro di multe e tre denunce

E' questo il risultato dell'operazione condotta dal Nucleo di Polizia Ambientale della Polizia Locale di Trieste nella zona di via di Peco. Annunciata la "guerra" contro l'abbandono di rifiuti nel rione

Immagine di repertorio

Duemila e quattrocentro euro di sanzioni più tre denunce penali all'autorità giudiziaria. E' questo il bilancio di una serie di controlli effettuati dal Nucleo di Polizia Ambientale della Polizia Locale di Trieste nel rione di borgo di San Sergio tra il mese di dicembre 2019 e i primi giorni di gennaio 2020. L'operazione, avvenuta dopo un meticoloso lavoro di indagine, ha portato all'identificazione di quattro cittadini che "avevano depositato svariati rifiuti provenienti dallo svuotamento di cantine e soffitte nei prati adiacenti di via di Peco". 

Durante le indagini sono emerse responsabilità riconducibili a tre ditte triestine che si occupano di ristrutturazione e che avrebbero violato le norme sullo smaltimento. La legge infatti prevede che debba essere effettuato da personale autorizzato ed iscritto all'Albo Nazionale Gestori Ambientali e che i rifiuti vengano conferiti presso i centri specializzati riservati alle imprese". 

I quattro cittadini "scoperti" dal Npa sono stati raggiunti quindi da altrettanti verbali di 600 euro ciascuno e, infine, l'obbligo della rimozione a proprie spese di quanto abbandonato. "Verificato che il malcostume di abbandonare rifiuti in tale zona sembra essere purtroppo particolarmente diffuso - così la nota - la Polizia Locale si adopererà attivamente per contrastare tale fenomeno con adeguate risorse umane e mezzi tecnologici". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Conte: "Se continuiamo così, in due settimane tutte le regioni saranno gialle"

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • Vietati spostamenti tra regioni, ecco il nuovo Dpcm: cosa cambia

Torna su
TriestePrima è in caricamento