rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Via Matteo Renato Imbriani

Via Imbriani pedonale, Dipiazza: «Uffici a lavoro per modificare piazza Goldoni» (SONDAGGIO)

Il sindaco vuole valorizzare il museo Morpurgo con delle statue poste anche sulla nuova via pedonale

«Via Imbriani pedonale, con alcune statue del museo Morpurgo ai lati, sarà uno spettacolo». Così il sindaco Roberto Dipiazza immagina di rilanciare il museo Morpurgo «che ha una collezione davvero incredibile e al momento in pochissimi conoscono» e rivitalizzare anche la zona per la felicità di esercenti e commercianti di via Imbriani.

Un'operazione che ovviamente ha il rovescio della medaglia per quanto riguarda la viabilità: «Ho già dato mandato agli uffici di studiare la riapertura di piazza Goldoni così da permettere a chi arriva da corso Italia di arrivare in via Carducci, senza però intasare passo Carlo Goldoni (ossia la via prima di corso Saba che permette appunto l'accesso poi nell'arteria principale della città, ndr)». Il primo cittadino vedrebbe la possibilità di riaprire piazza goldoni alle auto nel tratto ora riservato solo agli autobus e taxi, quindi permettendo la svolta a sinistra, appunto per poi immettersi in via Carducci. Anche via Gallina potrebbe vedere delle modifiche, «ma senza andare a intaccare il lavoro dei tassisti», tiene a precisare il sindaco Dipiazza.

Questo tipo di operazione «con i dovuti accorgimenti», tra l'altro dovrebbe essere vista di buon grado dall'opposizione Pd, poichè la Giunta non dovrebbe neanche prevedere una modifica al piano del traffico di via Imbriani che l'allora assessore Elena Marchigiani aveva modificato per rendere via Mazzini e via Imbriani pedonali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Imbriani pedonale, Dipiazza: «Uffici a lavoro per modificare piazza Goldoni» (SONDAGGIO)

TriestePrima è in caricamento