Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Mazzini

Via Mazzini pedonale, oltre 66 mila euro per la sperimentazione

Del totale, 56 mila sono stati a carico della Trieste Trasporti mentre 10 mila quelli a carico del Comune

La sperimentazione di via Imbriani e via Mazzini pedonale, fortemente voluta dalla precedente amministrazione comunale ma bocciata poi da quella attuale, è costata oltre 66 mila euro, di cui 56 mila a carico della Trieste Trasporti e 10 mila al Comune.

Gli oltre 60 mila euro sono costi di gestione da inizio 2014 a metà 2016.

Per quanto concerne le spese del Comune, queste comprendono  tra gli altri il costo del persone impiegato per la posa della segnaletica orizzontale mentre Trieste Trasporti si è accollata il costo maggiore derivante dai tragitti più lunghi dei bus.

L’amministrazione attuale, non avendo ritenuto la sperimentazione all’altezza delle aspettative, ha cassato l’intero progetto.

Il consigliere comunale di Forza Italia Michele Babuder (che ha presentato la mozione con i colleghi forzisti Piero Camber e Alberto Polacco) attacca su Facebook: «Oltre ai disagi e lo scarso appeal..., la beffa. 10.000 Euro spesi dal Comune per levare e togliere transenne, cui si aggiungono circa 57.000 Euro a carico di Trieste Trasporti. Manca ancora via Mazzini pedonale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mazzini pedonale, oltre 66 mila euro per la sperimentazione

TriestePrima è in caricamento