Cronaca Via Mazzini

Via Mazzini pedonale, Fareambiente: «Sperimentazione inutile, stop a progetti radical chic»

Così si esprime il coordinatore di FareAmbiente Giorgio Cecco

«La nuova Amministrazione comunale ci sembra sulla strada giusta, ora ascolti la maggioranza dei cittadini, esca dal guado di inutili sperimentazioni come quella di via Mazzini e avvii un piano di mobilità serio e di servizio».

Così si esprime il coordinatore di FareAmbiente Giorgio Cecco.  fareambiente_giorgio_cecco_siepi_rive

«Si pensi - continua la nota -  a pedonalizzazioni nonché a vie ciclabili utili a tutti ed integrate al servizio di trasporto pubblico, si abbandonino quindi progetti radical chic e si punti alla qualità della vita e la tutela ambientale con molta attenzione anche alle fasce più deboli della popolazione»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mazzini pedonale, Fareambiente: «Sperimentazione inutile, stop a progetti radical chic»

TriestePrima è in caricamento