rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Dopo il tragico incidente / Altopiano Carsico / Via di Prosecco

"Davanti alla caserma corrono come pazzi, non si può fare qualcosa?"

La richiesta arriva da una lettrice e residente a Opicina. "Non si possono installare dei dissuasori mobili? Non si può fare qualcosa di più per fermare le macchine?"

"Viste le tante morti, volevo chiedere se fosse possibile aggiungere alcuni dissuasori della velocità in via di Prosecco all'altezza della caserma del Piemonte Cavalleria. Le macchine e le moto corrono come se stessero guidando in autostrada ma è un centro abitato". La richiesta è indirizzata al sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e arriva da una lettrice e residente a Opicina, dopo la morte shock del giovane di 32 anni, deceduto sul colpo in strada Nuova per Opicina dopo un gravissimo schianto contro una Fiat 600. "Basta niente per morire - continua - una piccola distrazione, ma non si può fare un po' di più? Non esistono sistemi per far andare le persone piano? È possibile? Ci sono anche bambini e quando accadrà a qualche ragazzino in bicicletta?".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Davanti alla caserma corrono come pazzi, non si può fare qualcosa?"

TriestePrima è in caricamento