Delirio in via Torino, rompe i tavoli della pizzeria Assaje: denunciato

Il 39enne è stato denunciato dalla Polizia. Le telecamere lo hanno ripreso mentre cercava di passare tra i tavoli e non riuscendoci li ha rovesciati, uno dopo l'altro

Foto di repertorio: Aiello

Vuole passare tra i tavoli della pizzeria Assaje in via Torino, ma non riuscendoci li rovescia uno dopo l'altro, danneggiandoli. Poi la Polizia lo rintraccia e lo denuncia. L'atto vandalico ha avuto luogo all'alba di ieri, sabato 30 maggio, intorno alle 6. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso l'insensato gesto e il responsabile, un 39enne triestino con iniziali M.C., dipendente di uno dei locali limitrofi, poi gli agenti di Polizia lo hanno denunciato per danneggiamento, sia dei tavoli che delle sedie all'esterno del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento