menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale, completati i primi lavori di riqualificazione nella zona del Politeama Rossetti

In prossimità del teatro, sono già state state riqualificate le “conche” in porfido che proteggono i fusti degli alberi ed è stata istituita una ZTL, zona a traffico limitato, sul tratto del viale che va da via Rossetti a via Zovenzoni, prevedendo anche alcuni parcheggi a favore di persone con disabilità

Con l'avvio della nuova stagione teatrale del Rossetti migliora la fruibilità pedonale di viale XX Settembre, in prossimità degli spazi esterni del Teatro.

La conferma è stata data dagli assessori alla Pianificazione urbana Elena Marchigiani e ai Lavori Pubblici Andrea Dapretto nel corso di un sopralluogo sul posto, presenti all'incontro anche i vertici del Rossetti con il presidente Milos Budin e i direttori Franco Però e Stefano Curti, il presidente della IV Circoscrizione Luca Bressan e i consiglieri comunali Anna Mozzi,  Giovanni Barbo e Mario Ravalico.

Nel rispetto dei tempi previsti, in prossimità del teatro, sono già state state riqualificate le “conche” in porfido che proteggono i fusti degli alberi ed è stata istituita una ZTL, zona a traffico limitato, sul tratto del viale che va da via Rossetti a via Zovenzoni, prevedendo anche alcuni parcheggi a favore di persone con disabilità e di una zona sosta di servizio per i Vigili del Fuoco in via Piccolomini.

Questo piccolo ma significativo intervento -ha detto l'assessore Elena Marchigiani- rientra nell'ambito del più generale Piano del traffico e punta a migliorare ulteriormente la vivibilità e la fruibilità pedonale del viale, in particolare in prossimità del teatro Rossetti, creando delle piccole piazze lineari. Si da così continuità ad un progetto che ci vedrà impegnati anche nei prossimi mesi. Le soluzioni adottate consentiranno anche di favorire spazi per i “dehors” degli esercizi della zona.

Questi lavori -ha aggiunto l'assessore Andrea Dapretto- vanno a migliore la qualità del Viale e a proteggere le alberature con il completamento di tutte le “conche” fino alla Scala dei Bonomo. Nella parte bassa saranno ripristinate tutte le griglie di protezione dei fusti. Inoltre i quattro alberi abbattuti, perché ammalati e non più sicuri, saranno opportunamente sostituiti da nuove piante. Nuovi alberi saranno piantati anche negli spazi ora vuoti di viale XX Settembre, tra via Rossetti e via Piccolomini, completando e rendendo uniformi le due file alberate.

Un commento positivo per questo ulteriore passo verso la valorizzazione del Viale è stato espresso anche dal presidente Luca Bressan.  La maggiore pedonalità di quest'area era stata già a suo tempo richiesta da molti e soddisfa le esigenze della cittadinanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento