Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Triestini vs "No se pol zombie": il primo videogioco in triestino

Nel gioco l'obiettivo è quello di schivare mostruosi zombie che dicono in continuazione "No se pol". Un gioco satirico che vuole fare dell'ironia sul rapporto tra la città e coloro che hanno delle buone idee

Saltare oltre al ploch, schivare gli zombie che dicono “ no se pol”: arriva il game play del videogioco “Zombie triestini”. Sviluppato dal 27enne Andrej Praselj, il videogioco si apre con una animazione, in cui si evince che le persone con buone idee a Trieste vengono inseguite da zombie che ripetono: “no se pol”.

"L'idea del videogioco - ci ha raccontato Andrej - mi è venuta dopo una graphic che avevo realizzato qualche tempo fa, dove i personaggi principali erano proprio degli zombie che, al grido di "no se pol", inseguivano le persone che avevano delle buone idee". Un'idea sicuramente originale, anche catartica, che forse potrà dare ai creativi, almeno virtualmente, delle belle soddisfazioni.

"Questa è la prima volta che mi cimento nella realizzazione di un videogioco. Ne seguiranno sicuramente anche altri, tutti a sfondo satirico e, per lo più, ambientati a Trieste o in regione".

Il gioco è un endless runner, ovvero una piattaforma in cui il giocatore si ritrova costantemente a muoversi in avanti, cercando di non rimanere bloccato in ostacoli che lo trascinerebbero fuori dalla schermata, comportando così la sconfitta.

Per giocare, per evitare gli ostacoli, si può solo che far saltare il personaggio. Il comando salta viene eseguito schiacciando la barra spaziatrice ( se si gioca su Pc)  o toccando lo schermo del cellulare ( se giocato su mobile).

Il gioco è disponibile gratuitamente:

- sul portale Kongregate, per pc, a questo link: https://www.kongregate.com/game/yellowpiegora/zombie-triestini

- su Google play store, per android, a questo link: https://bit.ly/2Cen8W5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestini vs "No se pol zombie": il primo videogioco in triestino

TriestePrima è in caricamento