"Beccati" a giocare al videopoker dopo le 19, sanzionato un bar in via D'Alviano

L'episodio è stato scoperto da una Volante della Questura nell’ambito dei controlli sul rispetto delle norme di contenimento del coronavirus

Foto Aiello

Stavano giocando al videopoker all’interno di un bar di via D'Alviano. Per questo motivo la titolare del locale è stata multata per violazione del decreto governativo. L’episodio è successo nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e nel quadro delle attività di verifica del rispetto delle norme in vigore inerenti in contenimento del contagio del coronavirus. A fare la scoperta una Volante della Questura che ha notato, dopo le 19, i due avventori all'interno del locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento