rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Villa Revoltella, proseguono i lavori per la messa in sicurezza dopo il maltempo

18.25 - L'assessore Dapretto: «creato un percorso obbligato che garantisce l'accesso alla Chiesa »

Proseguono i lavori di messa in sicurezza del parco di Villa Revoltella dopo i danni causati dalla straordinaria ondata di maltempo dei giorni scorsi. L'eccezionale precipitazione piovosa - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Dapretto- ha danneggiato parzialmente uno dei vialetti, sollevando la pavimentazione in cubetti di porfido e creando profondi solchi nei percorsi pedonali in terra battuta, che hanno reso pericoloso il passaggio. Inoltre è stato ricoperto dal fango (formatosi dalla terra scesa dai pendii) il campo giochi e come pure la pavimentazione antitrauma. Danneggiamenti anche per alcuni chiusini e caditoie, per una scala e  per il crollo di una parte di un  muro di sostegno e di confine, che ha e conseguentemente reso pericolante un altro tratto murario.

Sul posto - precisa ancora l'assessore Dapretto - squadre comunali dei giardinieri sono prontamente intervenute e stanno effettuando giornalmente operazioni di pulizia e asporto dei detriti. Si tratta di lavoro lungo e impegnativo, che vede l'asporto di materiale bagnato, dovendo anche superare significativi dislivelli e terrazzamenti. Per quanto riguarda il puntellamento del muro danneggiato, l'intervento è stato invece  affidato ad un'impresa specializzata.

Al fine di rendere fruibile alla cittadinanza almeno le zone prive di pericoli  - ha concluso l'assessore Dapretto - è stato creato un percorso obbligato che garantisce l'accesso alla Chiesa, escludendo le parti più pericolose, che riguardano proprio la zona più alta del parco. A breve, condizioni meteorologiche permettendo, sarà riaperta una piccola zona giochi, in attesa del completamento dei lavori di messa in sicurezza, volti ad eliminare o ridurre i danni provocati dal maltempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Revoltella, proseguono i lavori per la messa in sicurezza dopo il maltempo

TriestePrima è in caricamento