Escono dal centro di accoglienza e violano la quarantena fiduciaria: tre sanzionati

Si tratta di due cittadini curdi senza documenti e un iracheno, tutti richiedenti asilo senza documenti. I tre volevano raggiungere la Germania.

Dovevano ancora ultimare il periodo di quarantena fiduciaria nella struttura di accoglienza a Campo Sacro, ma sono stati "beccati" da una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Prosecco, in un sentiero tra Santa Croce e Campo Sacro con zaini pesanti sulle spalle. E' successo ieri, 14 novembre. Si tratta di due cittadini curdi senza documenti e un iracheno, tutti richiedenti asilo senza documenti. I tre volevano raggiungere la Germania. La pattuglia, una volta scoperti, li ha quindi riportati alla struttura di accoglienza, dove li ha affidati ai responsabili ed in seguito sanzionati per il mancato rispetto della normativa per evitare la diffusione da Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

Torna su
TriestePrima è in caricamento