Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Gattino ucciso a sassate accanto a una scuola

L'episodio di violenza sugli animali è avvenuto ieri a Ruda, nella bassa friulana. Il gattino è stato preso a sassate accanto alla scuola primaria

Ancora una volta sono i più indifesi a farne le spese, a pagare la rabbia repressa, l'inciviltà o più semplicemente la stupidità di alcuni individui che altro non hanno che fare del male a chi di certo non può difendersi. Questa volta è stato ucciso vigliaccamente un gattino, nella cittadina di Ruda in bassa friulana.

È accaduto proprio accanto a una scuola, il gattino era riverso al margine della strada con accanto di versi sassi, come se fosse stato utilizzato per un macabro gioco al tirassegno. Con i bambini che accompagnati per mano dai genitori rimanevano agghiacciati per quella triste e tragica scena, spettatori involontari della stupidità più profonda, quella fine a se stessa.

Anche il Primo cittadino di Ruda, Franco Lenarduzzi, è rimasto impressionato per questo episodio, soprattutto per la vicinanza alle scuole.

Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri e gli autori rischiano grosso con la legge sulla Violenza agli animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattino ucciso a sassate accanto a una scuola

TriestePrima è in caricamento