Cronaca Viale XX Settembre

Violenza in viale XX Settembre: ragazzo preso a "manganellate" in testa mentre è al bar

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno portato via l'aggressore e avviato le indagini

Preso a manganellate mentre è al bar. Questo il sabato sera (dello scorso weekend) di un ragazzo in viale XX Settembre. Stando a quanto riporta una testimone, un uomo, uscito dallo stabile al civico 46 della via, varcato il portone con una sorta di manganello in mano, si è recato a passo spedito verso la sua vittima, seduto al bar di fronte, per poi prenderlo a "bastonate" in testa per ripetute volte

Chiamati da altri clienti e passanti, sono giunti sul posto gli operatori sanitari con un'ambulanza per prestare le cure al ragazzo ferito e i Carabinieri: ascoltate le testimonianze, l'aggressore, uscito dalla sede di Forza Nuova, è stato accompagnato in caserma per le procedure di rito dai militari dell'Arma che hanno così avviato le indagini per accertare i motivi che hanno scaturito la violenza; si escludono comunque le motivazioni politiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza in viale XX Settembre: ragazzo preso a "manganellate" in testa mentre è al bar

TriestePrima è in caricamento