Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Via San Nicolò

Violenze in via San Nicolò, pioggia di denunce per i manifestanti

Lo rende noto Marco Stabile in un servizio andato in onda nel tg di TeleQuattro

Verranno priobabilmente tutti denunciati per manifestazione non autorizzata i 30 no global che ieri pomeriggio si sono scontrati con le forze di polizia in occasione dell’incontro pubblico del leader della Lega Nord Matteo Salvini al Bar Ferrari, a cui hanno preso parte circa 200 persone.

Lo rende noto Marco Stabile in un servizio andato in onda nel tg di TeleQuattro.

Ma la vicenda non si dovrebbe concludere qua, anzi.  Stando a quanto riferito dal servizio, fonti della Digos , che sta esaminando tutto il materiale disposizione (telecamere dei media, telecamera di sorveglianza e foto) si dovrebbero così appurare le diverse responsabilità dei ragazzi (vedi i bastoni e le sedie lanciate addosso ai poliziotti, piuttosto che il fumogeno nonché spintoni, calci e sputi).

Sarebbero previste diverse altre denunce per resistenza, violenza lesioni nei confronti delle forze dell’ordine, nonché oltraggio a pubblico ufficiale.

Intanto il numero dei poliziotti  feriti durante gli scontri di ieri pomeriggio è salito a cinque, con prognosi da tre a dieci giorni.

Contusi anche alcuni manifestanti, ma sembra che nessuno sia ricorso alle cura del Pronto Soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze in via San Nicolò, pioggia di denunce per i manifestanti

TriestePrima è in caricamento