rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza, gen. Car. Adinolfi da Cosolini: a Trieste situazione positiva

Visita ieri pomeriggio al sindaco Roberto Cosolini del nuovo comandante interregionale dei carabinieri “Vittorio Veneto” con sede a Padova, generale Carmine Adinolfi, accompagnato dal comandante provinciale di Trieste colonnello Andrea Guglielmi

Originario della provincia di Salerno, il gen. Adinolfi  ha tra l'altro maturato importanti esperienze operative anche in Calabria, Sardegna e Campania e, prima di essere chiamato al comando interregionale di Padova, ha guidato il comando dei carabinieri del Ministero Affari Esteri. Con la visita al comando provinciale di Trieste, il gen. Adinolfi ha già verificato in poco tempo ben 18 delle 22 province che ricadono sotto la sua competenza, un segno anche questo di una particolare e specifica attenzione alla presenza e al controllo del territorio.

Da segnalare che, nel corso del cordiale incontro, sono stai esaminati aspetti  legati alla sicurezza, con particolare attenzione anche verso l'utilizzo di sistemi di videosorveglianza, in grado di accrescere il controllo sul territorio, nonché di iniziative volte a sensibilizzazione i giovani e a rafforzare la crescita della cultura della legalità. Convenendo  che, rispetto ad altre parti d'Italia,  la situazione della sicurezza a Trieste sia complessivamente positiva (basti pensare dei reati contro la persona), è stato comunque ribadito l'impegno a non abbassare la guardia, con una  specifica  attenzione per le inquietudini dei cittadini e per i fenomeni di malessere sociale  e legati alla mobilità.

Augurando al gen. Adinolfi «buon lavoro in questo nuovo incarico», il sindaco Roberto Cosolini ha confermato la disponibilità a proseguire e a migliorare sempre più i buoni rapporti in essere con l'arma dei carabinieri, a tutto beneficio della sicurezza dei cittadini e del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, gen. Car. Adinolfi da Cosolini: a Trieste situazione positiva

TriestePrima è in caricamento