Cronaca

Visita Mattarella - Pahor: pronti 300 membri delle forze dell'ordine

Gran dispiego di pubblica sicurezza e uffici della Questura chiusi al pubblico tranne l'ufficio denunce

Sergio Mattarella (Foto di repertorio)

Oltre trecento gli appartenenti alle Forze dell’Ordine coinvolti nel dispositivo di sicurezza, in parte reparti specializzati e provenienti da fuori città, in occasione dell’incontro che si svolgerà lunedì a Trieste fra i Presidenti delle Repubbliche di Italia e Slovenia.

A tal proposito tutti gli uffici della Questura e dei Commissariati distaccati e sezionali della provincia resteranno chiusi al pubblico per l’intera giornata, fatta eccezione per l’Ufficio denunce. Per qualsiasi tipo di urgenza e necessità il cittadino potrà telefonare al Numero unico d’emergenza 112.

Nei luoghi interessati dall’incontro presidenziale sono previste brevi limitazioni pedonali e alla circolazione veicolare, che non arrecheranno disagi alla cittadinanza.

Le tappe della cerimonia

Ore 10.50 - Caserma del 2° Reggimento Piemonte Cavalleria – Incontro tra i due Presidenti e Onori Militari

Ore 11.25 - Foiba di Basovizza - Deposizione Corona

Ore 11.45 - Monumento ai quattro caduti sloveni  – Deposizione Corona

Ore 12.00 - Prefettura di Trieste – Firma memorandum

Ore 13.05 – Palazzo Narodni Dom

Manifesti contro Mattarella a Bagnoli e in città: "Titino come Pertini"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visita Mattarella - Pahor: pronti 300 membri delle forze dell'ordine

TriestePrima è in caricamento