Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Porte aperte alla scuola di Polizia: in visita i bambini della scuola primaria "Rossetti"

Gli alunni hanno assistito a dimostrazioni di guida operativa, di difesa personale, esercitazioni di tiro

Nella mattinata di ieri 13 giugno i bambini delle classi terze e quarte della scuola primaria “Rossetti” di Trieste si sono recati in visita alla scuola allievi agenti della Polizia di Stato di Trieste.
Gli alunni sono stati accolti per un saluto dal direttore dell’Istituto di S.Giovanni, il primo dirigente della Polizia di Stato dott. Marco Bonato.
In seguito, i bambini, accompagnati dalle loro maestre, hanno assistito ad una dimostrazione di guida operativa degli istruttori dell’istituto di polizia e sono stati informati sulle principali regole di sicurezza sulla strada da una pattuglia di motociclisti della Polizia stradale di Trieste. Successivamente gli alunni hanno assistito ad una dimostrazione di difesa personale eseguita dagli istruttori della scuola, dalla quale hanno percepito la competenza necessaria per effettuare un risolutivo intervento di polizia.

I bambini hanno anche potuto vedere le armi in dotazione alla Polizia di Stato ed assistere ad una esercitazione di tiro effettuata nel poligono interno della scuola di polizia.
Infine, hanno partecipato attivamente ad una simulazione di un controllo stradale, guidati dagli istruttori di tecniche operative dell’istituto.

La visita si inserisce in un più ampio programma di apertura dell’istituto di polizia ai bambini delle scuole elementari di Trieste, che ha consentito l’ingresso nella struttura ad altre classi della scuola “Rossetti” lo scorso marzo ed ai bambini delle classi terze della scuola primaria “Collodi”, avvenuta lo scorso 7 giugno.
La visita ha consentito inoltre di trasmettere alla scolaresca il valore della legalità e della sicurezza, obiettivo raggiungibile anche con il contributo dei cittadini, attraverso le loro segnalazioni, ed ha consentito di percepire il complesso bagaglio di competenze operative necessarie per svolgere con professionalità il servizio di polizia a favore dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porte aperte alla scuola di Polizia: in visita i bambini della scuola primaria "Rossetti"

TriestePrima è in caricamento