rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Barcola - Gretta / Viale Miramare

"La Voce della Luna" rinascerà come "Terrazza a mare" (FOTO)

Il progetto da circa 600 mila euro della Gdm sas, sviluppato dallo studio di architettura Metroarea

Un progetto davvero accattivante e che finalmente ridarà una delle sue perle migliori alla città dopo otto anni di degrado e abbandono per le note vicende di cronaca. "La Voce della Luna" di Barcola rinascerà come "Terrazza a mare" sotto la gestione di Gdm sas (la società del Caffè Walter di via San Nicolò), che avrà la gestione per i prossimi 16 anni.

Il progetto, che ha vinto la concorrenza (la graduatoria provvisoria è stata resa pubblica ieri mattina dalla Regione) degli altri 13 interessati al bando pubblico, è dello studio di architettura Metroarea, degli architetti Tazio Di Pretorio e Giulio Paladini. Circa 600 mila euro di investimento per una struttura che potrà funzionare sia d'estate (dove si potrà bere e mangiare, prendere un gelato, abbronzarsi e organizzare feste sulla terrazza sul tetto), sia d'inverno (punto di passaggio per per chi passeggia o corre sul lungomare e la sera si trasformerà in ristorante).

1apr16. Progetto ex "Voce della Luna"

Il progetto prevede anche delle misure innovative per evitare che la bora danneggi le tante sul tetto (con dei mulinelli che permetteranno la veloce e sicura chiusura) o per impedire alle mareggiate di distruggere le terrazze (con dei sistemi di botole). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Voce della Luna" rinascerà come "Terrazza a mare" (FOTO)

TriestePrima è in caricamento