rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
La crisi industriale in tribunale

Ricorso sindacati contro Wartsila, a giorni la decisione del giudice

Il giudice del lavoro ha ascoltato le parti e ha fatto sapere che la decisione verrà presa tra venerdì 23 e lunedì 26 settembre. "Andiamo avanti con la battaglia"

TRIESTE - Sul ricorso avanzato dai sindacati di Wartsila il giudice del lavoro del tribunale di Trieste si esprimerà tra venerdì 23 e lunedì 26 settembre. Questo è quanto emerso dall'udienza tenutasi nel capoluogo regionale nel primo pomeriggio di oggi 21 settembre e alla quale hanno partecipato le rappresentanze sindacali dello stabilimento, oltre all'avvocato Petrulli in rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia. "E' stata una discussione molto articolata" così Marco Relli della Cgil. Antonio Rodà della Uil ha parlato di "lunga battaglia, andiamo avanti così". Il giudice ha ascoltato anche i legali di Wartsila, che tuttavia non hanno rilasciato alcuna dichiarazione. Nella crisi che coinvolge lo stabilimento di Bagnoli della Rosandra il ricorso presentato dai sindacati è una delle tre cause legali in piedi. Oltre a quella discussa in aula oggi (e durata poco più di un'ora e mezza), rimane da discutere il ricorso presentato dalla Regione e la causa portata avanti dalle rsu che chiede di verificare la regolarità delle procedure. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricorso sindacati contro Wartsila, a giorni la decisione del giudice

TriestePrima è in caricamento