Cronaca

World Yachts Trophies, il triestino Alberto Mancini vince il prestigioso trofeo a Cannes

Gli yacht hanno sfilato nel corso della serata accanto alla spiaggia del Carlton Hotel di Cannes durante la cena di gala

Nuove soddisfazioni internazionali per il triestino Alberto Mancini, yacht designer di successo, che sabato scorso a Cannes ha ricevuto l’ambito World Yachts Trophies nel corso di un evento di gala.

Il premio è stato assegnato il per il design degli interni  di un progetto specifico chiamato Mangusta Oceano 42 metri del cantiere Overmarine di Viareggio, di cui il triestino ha peraltro disegnato anche l’esterno, confrontandosi a livello internazionale con due nomi molto importanti  del settore quali "Adam Lay" e " H2 design" , entrambi studi di design di Londra tra i più conosciuti e quotati al mondo.

Le premiazioni di svolgono ogni anno a Cannes e sono organizzate dalla grande casa editoriale che pubblica il magazine tematico "YachtsFrance”.

Gli yacht (una cinquantina in totale)  hanno sfilato nel corso della serata accanto alla spiaggia del Carlton Hotel di Cannes durante la cena di gala (oltre 700 i partecipanti), in modo da poter essere giudicati da una giuria altamente qualificata.

Di questi solo una piccolissima parte è stata premiata con la nota statuetta a "Y" in acciaio e carbonio, come nel caso del “mulo” Alberto.

Tra le collaborazioni maggiormente conosciute ed apprezzate del triestino, che peraltro gli hanno permesso di conseguire l’ambito premio, quella con il cantiere Overmarine per il quale Mancini ha disegnato lo stile esterno del Mangusta Oceano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

World Yachts Trophies, il triestino Alberto Mancini vince il prestigioso trofeo a Cannes

TriestePrima è in caricamento