rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

X Factor 8, fuori gli Spritz for Five e Morgan dice «Addio» alla trasmissione

16.35 - Giudizi positivi, Mika rimane “scioccato”, ma “il Cavallo a dondolo” di Roberto De Simone elimina i triestini

«Grazie a tutti. Grazie per tutte le emozioni che ci avete regalato. Grazie per i sorrisi, le strette di mano e le pacche sulle spalle che ci avete dato». Ringraziano così i fan, gli Spritz for Five sulla loro pagina Facebook.

Il gruppo triestino, ieri sera, nel corso del quarto Live di X Factor, si è esibito nella prima manche e raccoglie commenti positivi: «Non conoscevo questo pezzo e all’inizio ho avuto paura. Invece l’esperimento è riuscito! - esordisce così Victoria Cabello -. Avete sostenuto il pezzo credibilmente e con energia». Poi la parola passa a Mika: «Sono un po’ scioccato, perché loro sono i più carini, i più divertenti, e questa è una canzone impegnata, punk, un’intenzione estrema, una scelta rischiosa, difficilissima. Siete stati eleganti e avete trasmesso energia. La canzone è dura, non orecchiabile. Stasera voi siete veramente diversi, sono scioccato, non mi aspettavo da voi tesorini». Anche Fedez si è dimostrato soddisfatto: «Bella, stilosa. Avevo paura del canto ma avete superato questa prova difficilissima».

E il loro giudice, Morgan definisce l’esperimento: «Ristrutturante: adesso ognuno ha un suo ruolo». Dopo le cinque le esibizioni però, il televoto del pubblico ha decretato che il primo gruppo ad andare al ballottaggio sarebbero stati proprio gli Spritz for Five.

Alla fine della seconda manche gli Spritz for Five hanno dovuto sostenere un ballottaggio “fratricida” (così definito perché ad affrontarsi sono stati due gruppi dello stesso giudice, in questo caso Morgan, ndr) con i Komminuet. La canzone scelta dal gruppo triestino per la prova è stata Radioactive degli Imagine Dragons.

Il primo giudice a votare è Morgan, che elimina gli Spritz for Five sostenendo che «la decisione è aleatoria e casuale», detto ciò abbandona lo studio durante la diretta: «Addio, "per sempre", arrivederci. Credo di non c'entrare più, diciamo, con le derive che ha preso la trasmissione. Vi ringrazio. È stato bello». Gli altri giudici, con i loro voti, portano al "tilt", cioè demandano la decisione al pubblico: fuori gli Spritz for Five.

Durante l’Xtra Factor si vocifera il sabotaggio da parte di Morgan, assegnando al gruppo triestino canzoni lontane dalla loro “natura”. Gli Spritz for Five non sostengono la tesi: «Perché il nostro giudice avrebbe dovuto sabotarci?». Certo è, che non sono mai state eseguite dal gruppo canzoni simili a quelle che hanno permesso il loro ingresso nella competizione: «Noi siamo un gruppo “a cappella”, cantiamo musica pop, jazz. Durante queste quattro puntate, ad eccezione della Quinta sinfonia di Beethoven, abbiamo sempre cantato con la base».

Finita l’avventura a X factor 8 per il gruppo triestino che alla fine dei ringraziamenti sulla pagina Facebook conclude così: «È finita un'avventura davanti alle telecamere ma un'altra proseguirà, sui palchi, sulle strade o nella nostra piccola sala prove. È stato bello, bellissimo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

X Factor 8, fuori gli Spritz for Five e Morgan dice «Addio» alla trasmissione

TriestePrima è in caricamento