Caso D'Agostino, il fronte del porto: "Pronti a far le barricate"

Questa mattina oltre 150 lavoratori portuali hanno incrociato le braccia in solidarietà verso Zeno D'Agostino, il presidente dell'Autorità Portuale raggiunto dalla sentenza dell'Anticorruzione

Si dicono pronti ad ogni forma di protesta possibile e minacciano di salire sulle barricate. Oltre 150 lavoratori del porto di Trieste hanno incrociato le braccia questa mattina dando vita ad una manifestazione davanti al varco IV dello scalo giuliano. 

Centinaia di persone, tra i cosiddetti portuali e amministrativi, pronte a difendere l'operato di Zeno D'Agostino che ieri è stato raggiunto dalla sentenza dell'Anticorruzione che invalida la sua nomina a presidente dell'Autorità Portuale. 

"È una questione che riguarda centinaia di famiglie triestine- questo il leitmotiv della protesta - e non abbiamo paura di far valere i nostri diritti". La convinzione che serpeggia tra i portuali è che la sentenza sia "una mossa esclusivamente politica" nell'intenzione di "far fuori" D'Agostino. 

La situazione appare quindi infuocata. "Abbiamo ottenuto l'impegno da parte del governatore Fedriga - hanno fatto sapere i lavoratori - e sappiamo che ufficialmente a Roma si sta lavorando per individuare una soluzione". Il fronte del porto attende risposte. L'infausto e possibile scenario di veder 300 famiglie senza lavoro spaventa più di qualcuno e in un periodo di crisi economica post CoViD potrebbe rappresentare una vera "bomba ad orologeria". 

In rappresentanza della Regione è giunto l'assessore Pierpaolo Roberti che ha tentato di rassicurare i lavoratori leggendo una lettera a firma del presidente Fedriga. Alla fine però alcuni portuali si sono lasciati andare ad accuse pesanti nei confronti della politica: "Fino a quando non otterremo i fatti non ci muoviamo da qui". Sul posto anche la Digos. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento